Dal POLLINE al PANE d’API

pane-dapi3Vi siete mai chiesti se c’è un ape Picasso all’interno del vostro alveare, che crea opere d’arte con la sua tavolozza di polline? Durante l’ispezione di un’ arnia spesso si vivono emozioni di gioia e sorpresa alla vista che la parte interna dell’alveare può offrire. Una grande varietà di colori mostrano la diversità di pollini presenti, provenienti dai fiori locali, meticolosamente organizzati nei telaini vicino  alla covata.

La birra può essere stata una scoperta risalente agli albori della civiltà, ma lo sapevate che le api fermentano il polline per fare il pane d’api da oltre un milione di anni ?! Come quando facciamo lo yogurt, la birra o il pane, le api aggiungono miele ed enzimi per consentire ai lieviti naturali di fermentare il polline. Questi enzimi e batteri benefici producono dalla miscela ottenuta una sostanza ricca di proteine .

pane-dapi2Caratteristiche del Pane d’Api – Il pane d’api ha un contenuto di vitamine più elevato, è meno acido e ha minori quantità di Continua a leggere

Annunci

IL POLLINE: un regalo delle api per il benessere dell’uomo

Un articolo scritto dal dr. Colonna e pubblicato sulla rivista nazionale di apicoltura “Apinsieme“.  

ciotola pollineIl polline d’api, insieme alla pappa reale ed alla propoli è un prodotto delle api che viene grandemente apprezzato dalla medicina naturale per via delle sue proprietà stimolanti, energizzanti e tonificanti sull’organismo. Esistono diversi tipi di polline d’api e numerosi sono gli studi scientifici che ne dimostrano la validità per la cura di diverse patologie.

Il polline viene raccolto e trasportato all’alveare da questi industriosi insetti allo scopo di fornire cibo alla colonia, esso rappresenta, infatti, la materia prima utilizzata dalle api nutrici per produrre la pappa reale destinata all’alimentazione delle larve e dell’ape regina. Con tempi ed evoluzioni successive una parte del polline viene utilizzato e trasformato in “Pane d’Api” di cui parleremo in successivi articoli.

Esattamente come il miele e il propoli, la composizione del polline d’api non è standard e varia grandemente in funzione delle condizioni ambientali Continua a leggere

Il POLLINE in GARA

Con il progetto “ENERGIA dal POLLINE” l’Associazione Italiana Apiterapia, in collaborazione con l’Apicoltore Luigi Renzi, ha fornito polline fresco congelato a 11 atlete che hanno partecipato alla gara podistica “100 Km del Passatore

Le 11 donne, che fanno parte del  gruppo “IN CAMMINO PER LA VITA”, fondato da Daniela Paciotti, hanno affrontato la gara con l’aiuto del polline, un alimento ad alto indice energetico e nutritivo.

Il polline fresco congelato durante la gara è stato assunto con le seguenti modalità: Continua a leggere

…a proposito di apiterapia…

Riporto di seguito alcune domande alle quali ho risposto in un’intervista…curiosità e puntualizzazioni…dalla SLA alla medicina estetica.


Cos’è lape mano miele‘apiterapia
– E’ un concetto medico che si basa su  una tradizione molto antica, una pratica terapeutica plurisecolare il cui impiego è testimoniato da almeno due millenni e che oggi grazie a nuove ricerche sta suscitando molti interessi nel mondo scientifico.

Quali sono le possibili applicazioni – Le applicazioni dell’apiterapia sono molteplici, Continua a leggere