Il Convegno a Marostica: le api per il nostro benessere

2Lo scorso 25 Settembre si è tenuto un significativo convegno che ha visto come protagonisti i temi dell’ApiTerapia e dell’ApiTurismo quali nuove ed importanti opportunità dello “stare bene”. Una preziosa occasione per condividere con gli operatori di settore, ma anche con tante persone appassionate al tema delle api e del territorio, possibili prospettive, nuove e concrete, di valorizzazione e di crescita. L’evento ha costituito il momento centrale della II° Fiera Nazionale di Apicoltura organizzata a Marostica, un paese che sta mostrando una profonda sensibilità per i temi trattati Continua a leggere

Annunci

SIMPOSIO APIMONDIA: un’occasione di formazione e aggiornamento in Apiterapia

immagine-nuova-per-simposioDal 22 al 24 novembre a Roma, presso il Novotel Roma Eur,  si terrà un Simposio Internazionale dedicato all’APITERAPIA e alla qualità dei prodotti apistici.

L’evento è organizzato dall’Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana e Apimondia  (Federazione Internazionale delle Associazioni di Apicoltori), un simposio internazionale su due argomenti attuali nel campo dell’apicoltura: l’uso terapeutico delle api e dei prodotti dell’alveare in medicina ed i diversi aspetti qualitativi della produzione dei prodotti dell’alveare.

L’iniziativa è rivolta a tutti i professionisti del settore o semplicemente a persone interessate ai temi previsti. Medici, veterinari, biologi, agronomi, laureati in scienze naturali e in scienze delle produzioni zootecniche e naturalmente apicoltori potranno nei 3 giorni del simposio ascoltare le relazioni di personaggi internazionali di spicco nel mondo dell’apicoltura e dell’apiterapia che si alterneranno nelle relazioni orali e nella sezione “poster”.
Continua a leggere

Riuniti in Convegno a Lubriano personaggi importanti del mondo delle api

colonna jannoni felicioiDurante il Convegno “Salviamo le Api”, che si è tenuto a Lubriano (VT) il 7 maggio, abbiamo ascoltato gli interessanti interventi di relatori che da anni lavorano per approfondire e divulgare la conoscenza sulle api e sui loro prodotti, anche l’Associazione Italiana Apiterapia ha partecipato con l’obiettivo di divulgare la conoscenza dell’apiterapia.

La prof.ssa Da Santis del dipartimento DIBAF dell’Università della Tuscia ci ha dimostrato come la conservazione del miele può influire sulla qualità che, a sua volta, dipende da molti parametri. Fondamentale la conoscenza della composizione chimica del miele legata alla materia prima: miele o melata.  Molti fattori variano nel tempo e dipendono dalla quantità di luce e dalla temperatura alla quale viene conservato il miele, si osserva nel tempo, per esempio una diminuzione del pH ed una diminuzione dei polifenoli, questi fattori possono quindi andare ad influenzare sia la gradevolezza del prodotto che la sua efficacia in apiterapia. Saranno interessanti gli studi in questo senso che andremo a sviluppare per avere sempre più dati esatti sull’uso del miele in apiterapia. Continua a leggere

Convegno “SALVIAMO LE API”

Il 7 maggio l’Associazione Italiana Apiterapia parteciperà al Convegno “Salviamo le Api” organizzato dal Museo Naturalistico di Lubriano (VT) in collaborazione con l’Associazione “Acqua”. CONVEGNO GRATUITO APERTO A TUTTI

Il convegno vuole raccontare agli appassionati della materia l’importanza degli insetti impollinatori e delle api in particolare per la conservazione della biodiversità. Continua a leggere