Miele e patologie degenerative

Le cellule dei tessuti con infiammazione cronica producono una vasta gamma di sostanze come le citochine, i fattori di crescita cellulare IGF-1 e i radicali liberi. Queste molecole stimolano la proliferazione cellulare inizialmente per riparare i danni, ma in seguito possono inibire l’apoptosi e stimolare l’angiogenesi favorendo, in ultima analisi, anche lo sviluppo del cancro.

Il miele ha varie attività biologiche e farmacologiche, da quella antinfiammatoria, antiossidante, antibatterica, antipertensiva ad effetti ipoglicemizzanti. In uno studio del 2014 (Erejuwa OO, Sulaiman SA,Wahab MS: Effects of honey and its mechanisms of action on the development and progression of cancer – Molecules. 2014) è stata analizzata la capacità del miele ed i vari possibili meccanismi coi quali esso riesce a modulare lo sviluppo e la progressione di vari tipi di tumore, dalla regolazione del ciclo cellulare all’attivazione di vie metaboliche mitocondriali (pathway), dall’induzione di apoptosi e modulazione dello stress ossidativo al miglioramento dell’infiammazione, alla modulazione del “signaling” dell’insulina e all’inibizione dell’angiogenesi.

miele e tumoreAnche qui l’evidenza delle azioni biologiche del miele può essere ascritta al suo contenuto in polifenoli, nello specifico di flavonoidi, a loro volta associati alle azioni antiossidanti, antinfiammatorie e antiproliferative (Alvarez-Suarez JM, Giampieri F, Battino M: Honey as a source of dietary antioxidants: structures, bioavailability and evidence of protective effects against human chronic diseases – Curr Med Chem. – 2013).

Il miele risulta altamente citotossico per le cellule tumorali mentre non lo è affatto per quelle normali, quindi potrebbe inibire la carcinogenesi modulando i processi molecolari degli stadi di iniziazione, promozione e progressione tumorale. Ma naturalmente servono studi ulteriori per confermare quanto detto.

Consulta anche questo studio clinico: Effect of honey and its mechanisms of action on the development and progression of cancer

azioni del miele

a cura di Silvia Magnanimi e Laura Cavalli
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...